Per far si che il vostro blog abbia successo, avete bisogno di un calendario editoriale e di una precisa programmazione.

Certo, fare piani ed elenchi, può non rientrare nella vostra attività di blogging predefinita, ma porsi un obiettivo e arrivarci è di vitale importanza per il successo.

Ecco cosa ti serve per iniziare a creare il proprio calendario editoriale:

Perché pianificare?

Prima di tutto, per avere la giusta mentalità per la programmazione, prendiamo in considerazione il perché avere un piano editoriale.

È bello sapere cosa sta per succedere, in modo da poter pianificare il contenuto in anticipo per qualsiasi cosa vogliate scrivere sul vostro blog. Avere un piano significa rispettarlo e magari prepararsi alle vacanze senza lasciare scoperto il vostro blog.

Aprire un blog, vuol dire avere pazienza e dedizione per fare ciò che si ama.

Avere un piano aiuta a garantire che riesci a coprire tutti i contenuti che desideriamo, si sviluppa un equilibrio tra te e i tuoi lettori.

Come pianificare?

Prima di poter pianificare tutto e troppo, è necessario sapere che cosa esattamente si sta scrivendo. Guardando indietro è più facile guardare avanti.

Ponetevi le seguenti domande:

  • Quali post hanno ricevuto la maggior parte del traffico?
  • Quali post hanno ricevuto più interazione?
  • Quali post ti piacerebbe scrivere?
  • Quali post ti sono piaciuti di più a livello di contenuti?
  • Ci sono nuovi post o caratteristiche di cui vorresti parlare?
  • Quante volte si desidera pubblicare?

Quando troverete le giuste risposte a queste domande, potete iniziare a programmare il vostro calendario.

Impostare il calendario editoriale

Il come organizzare fisicamente il proprio calendario editoriale, è possibile utilizzare qualsiasi sistema che ti piacere che sia digitale o cartaceo. L’importante è che funzioni.

Vi diamo un consiglio: cercate di utilizzare colori diversi per le diverse categorie in modo da poter vedere il mix di contenuti già a colpo d’occhio.

Una volta che avrete un sistema in atto, prendete in considerazione la frequenza con cui si desidera pubblicare e se si desidera avere un tema ogni giorno (dipende dalla natura del vostro blog), per ruotare attraverso le categorie e in giorni alternati.

Pianificazione giornaliera

  • Quanto tempo vogliamo dedicare al nostro blog?
  • Cosa ti piacerebbe avere ogni giorni?
  • Di cosa avrete bisogno per programmare ogni giorno della settimana?

Oltre alla necessità di programmare e postare giorno per giorno, ricordatevi di usare del tempo per rispondere alle email e ai messaggi, per l’aggiornamento dei vostri temi o plugin per tenervi sempre aggiornati sulla vostra nicchia di lettori e soprattutto per controllare i vostri competitor, necessari per migliorarvi giorno per giorno.

Ovviamente la programmazione sarà in base ai vostri compiti e soprattutto agli obiettivi che vi siete prefissati.

Per promuovere il vostro blog è importantissima l’attività di networking all’interno dei social media: fatevi conoscere!

Insomma. La parola d’ordine è programmare! Iniziate anche voi, vi renderà tutto più semplice 😉

 

 

Team Blogs Anatomy

 

 

 

Commenta